Certificato SSL incluso nei piani hosting senza costi aggiuntivi

Da oggi in poi in tutti i piani hosting EWake è disponibile senza costi aggiuntivi un certificato SSL del tipo Let’s Encrypt con algoritmo hash SHA-256 e rinnovo automatico ogni 90 giorni.

Per attivarlo è sufficiente spuntare l’opzione Let’s Encrypt nelle impostazioni del nuovo pannello di gestione dei servizi cloud EWake e configurare opportunamente la propria applicazione affinché supporti il protocollo HTTPS. Tale opzione è disponibile per tutti i domini e relativi sottodomini, e mantiene distinti i certificati fra i domini e i sottodomini, rendendo quindi irrilevante la necessità del supporto wildcard.

Per i clienti che necessitano comunque di opzioni aggiuntive, quali ad es.

  • autenticazione client S/MIME
  • supporto wildcard
  • garanzia assicurativa > US $ 10,000
  • algoritmo hash SHA-384, SHA-512
  • completo supporto dei browser

sono disponibili anche dei certificati SSL del tipo StartCom Class 2 o superiore a fronte di un piccolo costo aggiuntivo annuale.

I certificati SSL sono importanti per la sicurezza e l’indicizzazione soprattutto da Gennaio 2017 2018, data a partire dalla quale Google ha dichiarato che ci saranno gradualmente forti penalizzazioni SEO per i siti privi di certificato SSL.

Con l’attivazione di questo protocollo, tutti i dati trasferiti tra una pagina web e un utente finale vengono cifrati e non possono essere intercettati da terzi non autorizzati. Si tratta di una funzionalità particolarmente interessante nella gestione e nell’utilizzo delle piattaforme di e-commerce che prevedono il passaggio di dati strettamente riservati, inclusi quelli riguardanti transazioni monetarie.

A chi utilizza Wordpress consigliamo l’installazione del plugin iThemes Security e l’attivazione della relativa opzione SSL.

A chi utilizza Joomla! consigliamo invece la seguente guida.

Mentre chi utilizza Drupal può trovare maggiori istruzioni sul sito ufficiale.

Di seguito alcuni articoli sull’argomento:

Per maggiori informazioni consulta la documentazione di supporto oppure contattaci ai seguenti recapiti.

18 December 2016